Leggii
Design. Il design moderno ed elegante dei nuovi leggii C.M.E. ne valorizza l'elemento caratterizzante e distintivo: la modularitÓ che permette la composizione della configurazione desiderata con base da 600 a 1600.

Plus. La realizzazione di una nuova cerniera in zama consente, nel momento dell'apertura delle porte, di non fuoriuscire dall'ingombro della struttura. Il vantaggio Ŕ evidente: l'abbinamento in batteria dell'intera gamma dei leggii.

  • Per quanto riguarda la serie LGBA si possono montare uno o due pannelli interni regolabili in profonditÓ. In tale caso il fissaggio Ŕ reso possibile su guide senza aggiunte di squadrette. Si utilizzano unicamente 2 viti nella parte superiore, mentre nella parte inferiore Ŕ ricavato un incastro a passo 25 mm.
  • La chiusura centrale delle porte nelle basi LGBA e LGBC si ottiene mediante aste sagomate e dotate di rotelle nelle estremitÓ, mentre l'ingresso cavi dal basso utilizza un sistema a ghigliottina e relativa guarnizione di tenuta. Infine le porte adibite a pulsantiera, sono dotate di bloccaporta che impedisce la chiusura accidentale.
  • La verniciatura standard avviene con polveri opossipoliestere termoindurenti nel colore RAL 7032 bucciato.

 

Due nuove serie. C.M.E. completa la serie leggii con: LGS, LGR.

Entrambe le serie presentano un design lineare con struttura semplice ed economica. Le caratteristiche tecniche sono molto particolari, studiate in modo tale da semplificare l'utilizzo da parte del cliente. Nel modello LGS l'apertura della pulsantiera si pu˛ effettuare solo dopo aver aperto le porte frontali e avere quindi disinserito l'interruttore principale. Il leggio LGS viene realizzato in una larghezza che va da 500 a 1800 nella profonditÓ di 400 mm. Per quanto riguarda la versione LGR le caratteristiche sono pressochŔ identiche alla versione LGS. Ci˛ che cambia nel leggio LGR Ŕ la pulsantiera di superficie maggiore e una profonditÓ pari a 500 mm e larghezza che va da 600 a 1600.

 

Possibili combinazioni